« Disappunto per me. | Principale | OLTRECONFINE »

lunedì, 16 maggio 2011

Commenti

Stelio

La tv è ad un punto critico. Parlo della tv italiana, ovviamente; se infatti andassimo a vedere la tv di altri paesi, ci meraviglieremmo della qualità superiore.

Salutoni Stefano!

Stefano "Il Galla"

Oh, ma in quel caso si parla di arte dello spettacolo.
Noi purtroppo abbiamo a che fare con persone che utlizzano un software per iPhone che nulla ha a che vedere con la capacità di emettere suoni a comando dal fondoschiena e le finestre, in questo caso, sarebbe meglio tenerle chiuse per evitare di gettarvisi dopo aver assistito a tanta mortificazione.

Arduino

Ciao Stefano,
Bisogna però ricordare che in passato c'è chi ha portato a livello d'arte il peto, si tratta di Joseph Pujol, in arte Le Pétomane (Il Petomane). La sua vita fu ripresa nel film "Il petomane" di Pasquale Festa Campanile interpretato da Ugo Tognazzi.
Joseph Pujol Ebbe successo al Moulin-Rouge di Parigi e percorse l'intera Francia con il suo Théâtre Pompadour, spetazzando ad ogni tappa.
Altre info: http://it.wikipedia.org/wiki/Joseph_Pujol

Il "Principe del Vento" ha rifatto (male) qualcosa già visto (in meglio) nel passato e quindi, come sempre più spesso accade oggi in camo artistico, non ha inventato assolutamente nulla.
In ogni caso...Apriamo le finestre!

I commenti per questa nota sono chiusi.